Village Green kikuyu mette radici in Europa

Una rete in espansione quella dei produttori di prato Village Green, che sta beneficiando della collaborazione del gruppo poiché questo tappeto erboso è in continua espansione nelle aree pubbliche e negli spazi verdi europei.

Le recenti giornate sul campo e le conferenze del Village Green Group a Barcellona, Lisbona e Cipro hanno riunito quasi una dozzina di coltivatori e rappresentanti del Village Green dall’Australia per condividere gli ultimi progressi nello sviluppo dei prodotti, nel marketing collettivo del marchio e nello scambio di consigli tecnici.

Rinomato per le sue qualità dense e resistenti, la bassa manutenzione e i vantaggi in termini di risparmio idrico e di costi, Village Green è l’unica varietà di erba kikuyu certificata in Europa.

I coltivatori di Village Green hanno rafforzato le ricerche e i test condotti presso le università australiane, lodando la sua resistenza a tutte le condizioni atmosferiche, le capacità di risparmio idrico e la capacità dei coltivatori di attrarre un maggiore ritorno finanziario per ettaro di prodotto.

Guadagni in conto capitale

L’agricoltore e direttore di M.A. Turfland, Costas Michael, ha descritto il suo iniziale scetticismo nei confronti di Village Green quando è stato introdotto per la prima volta al nuovo prodotto. Si è presto reso conto che era la soluzione di cui i suoi clienti avevano bisogno.

“A causa di problemi di ritenzione idrica e di approvvigionamento, molti clienti ricorrevano all’erba artificiale fino a quando non abbiamo iniziato a produrre Village Green”, ha detto Michael.

“Con il suo sistema di radici superiore e la sua maggiore densità, Village Green ci ha permesso di crescere senza dover usare reti di plastica sotto (come nel caso del comune kikuyu che altrimenti non riuscirebbe a tenere insieme)”.

“Village Green rimane verde anche tutto l’anno, rispetto al kikuyu comune che avevamo usato in precedenza, quindi si risparmia denaro nella supervisione”, ha detto.

Un risultato sorprendente di questo passaggio al Village Green è stata la trasformazione dell’iconica piazza principale della capitale cipriota, Nicosia. Completata nel novembre 2018, Eleftherias Square è una collezione di spazi verdi di uso relativamente pesante.

Ha tratto grande beneficio dalla densità di Village Green, che aiuta a resistere all’usura e presenta una copertura stretta che soffoca le erbacce sotto un regime di bassa manutenzione (acqua e fertilizzanti).

Il signor Michael sta organizzando una giornata campestre di dicembre nella sua azienda agricola in un momento in cui la maggior parte delle varietà di erba della stagione calda sono in condizioni peggiori. Invitando l’ispezione nei mesi più freddi, il signor Michael ha detto che sarà in grado di dimostrare il colore abbondante e la densità più densa di Village Green quando le altre varietà sono in difficoltà.

Il prato del futuro

Con il suo efficiente sistema di radici, la densità e l’aspetto superiori e la straordinaria versatilità, il kikuyu Village Green è anche pronto per il lancio di un coltivatore di successo nel sud della Spagna.

Il noto consulente di tappeti erbosi e fornitore agricolo, Mariano Carreras di Cadice, ha una vasta conoscenza delle richieste di tappeti erbosi a clima più caldo, e ha identificato Village Green come la migliore soluzione agronomica per i suoi clienti.

Mentre ci sono diverse condizioni di coltivazione a seconda dell’altitudine e della vicinanza ai bacini idrici, i terreni della regione dell’Andalusia sono spesso di qualità marginale.

“Guidando ogni giorno in Andalusia, era ovvio che i campi da golf, i giardini e i campi sportivi e di gioco avevano bisogno di qualcosa di diverso”, ha detto Carreras.

“Quando abbiamo collaborato con l’azienda australiana Future Turf (sviluppatrice di Village Green) ci siamo subito resi conto che il nostro obiettivo di avere un prato in perfette condizioni tutto l’anno, con il minimo impatto sull’ambiente, era possibile e redditizio”.

“Porta vantaggi molto importanti, come il fatto di rimanere verde tutto l’anno, e ha un’enorme adattabilità che significa meno acqua e fertilizzanti e nessun parassita, quindi i prodotti fitosanitari sono inutili”.

“È davvero il prato del futuro”, ha entusiasmato Carreras.

Maggiori informazioni

Per saperne di più sul Village Green o per esprimere il proprio interesse ad aderire al Village Green Group, visitate il sito

www.villagegreeneurope.com o chiamare Alberto Rizzi +39 338 472 8299

Il sito web contiene i dettagli dei contatti e dei fornitori e una serie di informazioni tecniche e generali sui prodotti.

 

 

Leave a Reply

Facebook
YouTube
Instagram
Call Now ButtonCALL TODAY! +39 338 472 8299